Pietro Maso, il signor Anonima Sarda, la mamma di Bitonto ed altri supervillain degli incubi…

Io il babau non l’ho mai temuto. Da piccolo mi immaginavo prendere per orecchio il babau (o l’uomo nero o qualche altro celebre ma banale supervillain-supercattivo del pianeta) torcergli il padiglione e prenderlo a schiaffi sulla testa e calcinculo. Mi immaginavo il babau che si metteva una mano sulla testa per coprirsela e pararsi le mazzate che gli buttavo. Mi immaginavo il babau implorarmi di non prenderlo a calcinculo. Ma io non me ne fottevo. E lo prendevo  calcinculo e schiaffintesta. E dormivo con la luce spenta… io!

Beast_Man_by_Jackademus

Già da 5 anni, nella cameretta più lontana della casa. Deve essere allora che ho introiettato il concetto di esclusione sociale che pativo… o di “ala della servitù” dove vivevo. Ma questa è una faccenda diversa. Io del babau non avevo paura. Io idealizzavo la figura di Skeletor come signore unico del monduinversissimo. E He-Man lo facevo inculare da Beast-Man. Proprio inculare. Avevo una sessualità intuitiva e molto complessa. Necrofilia tra Skeletor e She-La… poi una necrofilia comunque brutta… perchè alla fine Skeletor se la doveva stuprare She-La che era tecnicamente schierata sulla barricata dei buoni. E poi She-La se la faceva pure suo padre: Man at Arms… quindi incestissimo. E c’era la sodomia da sfregio di Beast-Man ad He-Man… come Pericle il Nero del romanzo di Ferrandino che “per mestiere” fa “il culo alla gente con la pasta antibiotica” (cit.). E Beast-Man ad He-Man gli rompeva il culo dicendo “Ti ho rotto il culo e lo sappiamo io e te e tu non lo dirai a nessuno per la vergogna ma tu lo sai che io ti ho rotto il culo…”. Figuratevi se mi facevo problemi a parlare di prendere a mazzate forte forte forte il babau… come pure un Joker di Batman o un Adolf Hitler qualsiasi. Ma c’è qualcosa che mi ha sempre spaventato a stramorto: Pietro Maso… quello che poteva essere mio fratello maggiore e nella fine degli anni più belli del mondo, gli anni ’80… che a me piacciono tantissimo… che a me mancano tanto insieme a Craxi e Demichelis, anni che tutti denigrano… ma sono comunisti quelli che lo fanno, comunisti brutti, di quelli che hanno fatto il ’68 per liberare la società dalle brutte abitudini che toglievano le libertà ai figli e poi… hanno riportato quel mondo nelle case loro… Petro Maso: quello che ha ammazzato la mamma e il papà con le padelle e le bistecchiere pensando che morivano subito e invece li ha pestati per mezz’ora… e il tutto per farsi la bella vita e per avere l’eredità ed accendersi le sigarette con la 50.000 lire.

anonima-sarda-rai-blu-notte_documentario

A me Pietro Maso spaventa a bestia. Perchè uno che fa una cosa simile… figuriamoci se non si mette d’accordo con il signor Anonima Sarda per rapire me e chiedere il riscatto per avere ancora più 50.000 lire per accendersi le sigarette. Quindi se sento parlare di Pietro Maso mi nascondo sotto il tavolo. E’ per questo che ieri notte… mentre dormivo… è venuta a trovarmi la donna che vorrei in moglie. Con il suo ex fidanzato… e lui si è nascosto mentre lei mi faceva tutto un discorso dicendo che era sola e che doveva ammanettarmi ed imbavagliarmi ed uccidermi per “avere la mia eredità” così avrebbe vissuto una vita serena. E io dicevo pure di sì, come il coglione che sono… perchè dicevo la amo tanto e fa niente che mi farà soffrire o che mi ha fatto avere paura di morire da solo… la amo, ok, le do i soldi morendo ok. E mi sono fatto ammanettare… e imbavagliare… e non avevo paura non era ancora un brutto sogno. Io sono una testa di cazzo generosa e disponibile. E poi però usciva lui e io mi incazzavo… e lei diceva a lui dandogli il bastone di plastica per le giacche dell’armadio… quelle che stanno troppo sopra per arrivarci e usi il bastone per prenderle. E allora il sogno diventava incubo… perchè io pensavo ma guarda questa stronza! I soldi miei a lei sì… a lei e lui no! E poi dicevo ma guarda questa stronza idiota… con la mazza di plastica quanto ci deve mettere ad uccidermi?

pietromaso4

Quanto male mi farà?! E scappavo per la casa ammanettato e imbavagliato. E lei diceva a lui “Ecco perchè ci siamo lasciati, perchè sei un incapace!” E io dicevo ma tu vedi questo stronzo… che se non fossi ammanettato gli metterei la testa nel cesso per affogarlo e a lei farei male ma tanto male ma tanto male che altro che il femminicidio… proprio le violenze di guerra. E mi svegliavo quando arrivava la prima bastonata. Ed ero madido di sudore, avevo il cuscino sbavato, gli occhi gonfi di pianto e stavo dall’altra parte del letto… io che dormo come un sasso e non mi muovo mai dopo che mi sono addormentato. E mi sono detto che non fa bene guardare “Delitti” su 118 di Sky prima di andare a dormire… soprattutto dopo una giornata triste. E mi sono detto che Pietro Maso mi spaventa ancora.

latest

Quindi è Satana… o qualcosa di molto simile.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

4 thoughts on “Pietro Maso, il signor Anonima Sarda, la mamma di Bitonto ed altri supervillain degli incubi…

  1. ysingrinus ha detto:

    Guarda mi hai convinto. Non avevo piú pensato a Beastman come Beastman da anni, ma ora mi rendo conto che la mia barba è dello stesso colore del suo pelo.
    Mi tolgo la barba per non sembrare piú lui che sennò poi la gente che legge il tuo blog mi vede e mi chiede di He-Man!
    Però non mi taglio anche i capelli ché non vorrei somigliare a Pietro Maso!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: