C’è una pianta strana a casa…

… E si chiama la piantina dei libri mai terminati. È una piantina a fusto basso e tozzo, cioè tipo un ulivo… Ma dimensione bonsai. E non perché io sia nipponofilo- che poi non so nemmeno se si scriva così. Ma perché alla fine l’ulivo è una pianta resistentissima dura aspra e testarda. Però deve essere anche una pianta capace di stare in una casa, una casetta piccola anche… Una di quelle da abitare da soli. E questa pianta da frutti strani, quelli dei libri mai finiti. Quelli dei libri regalati da qualcuno, letti per gran parte e poi abbandonati. Magari alle ultime pagine. Per pigrizia. Per caso. Oppure per testarda scelta. Questo alberello di solito si cura in coppia… Nel senso che uno lo annaffia e l’altro raccoglie i frutti prima di finire la lettura del libro. Perché come frutti i libri crescono ad ogni pagina letta. E perché la pianta cresce grazie a chi l’annaffia.
Di solito le piante si annaffiano in coppia… Cioè tipo Cara hai dato l’acqua alla pianta?
Invece no questa la si annaffia da soli, così all’altro resta incombenza soltanto di non leggere il libro fino in fondo.

IMG_7372
Si può coltivare una pianta che ha bisogno di due persone da soli? Si può coltivare qualcosa x due in solitudine? Si può fare che uno prende e dice Tranquilli tutti la curo io e la curo per me e per te questa cosa? Si può dire Terrò questo alberello vivo e bello e sarà per me (che) e/è anche per te sta cosa? Boh! Intanto vi volevo parlare di questa piantina curiosa che mi sono trovato in casa… Poi davvero boh!

IMG_7373

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

3 thoughts on “C’è una pianta strana a casa…

  1. chezliza ha detto:

    La tecnica bonsai, nata in Cina e perfezionata in Giappone, è legata a quello che gli Orientali chiamano seishi: l’arte di dare una forma, di coltivare, il praticare le tecniche più svariate sempre nel rispetto della pianta. I bonsai sono dunque natura viva, piccoli alberi che malgrado le dimensioni contenute esprimono tutta l’energia che è racchiusa in una pianta grande.
    Quindi…ne deduciamo che….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: