Per me, il titolo “Boys don’t cry!”… è una cagata pazzesca!

Perchè questa storia del Boys don’t cry non riesce a rivalutare la figura femminile, costringendola sempre e comunque al ruolo di quella che invece “deve” piangere e per forza di cose deve essere la debole e la bisognosa di tutele e di cure… e invece il maschio deve rimanere lo stronzo predatore causa di sofferenze e primigenio responsabile dei mali dell’uomo.
Di questo “femminuccismo” d’accatto che va bene per i social network delle femminucciste depresse… il sottoscritto ne ha piene le palle! E le donne, quelle vere, dovrebbero averne piene le ovaie. Mi riferisco a quello che non so se chiamare un aforisma o un motivational – forse è breve e precocemente ejaculatorio come un aforisma e depressomaggiore come un motivational – che mette quella poverina di Lucy dei Peanuts nella spiacevole condizione di dover recitare una battuta che mai quel personaggio avrebbe pronunciato: “Non sono impegnata sono impegnativa!”.
Frase che sottintende un “non sai mai quanti cazzinculogravissimi mi ha riservato la vita che tutti voi maschi non fate altro che abbindolarci con le vostre stronzomerdate e siete tutti cattivi e avete un sottile piano diabolico diffuso nella massoneria degli scoponi maschili che si chiama mazzoneria che è quello per cui tutti volete prendermi in giro scoparmi e mollarmi come una mappina da piedi dopo che vi ho fatti svuotare le palle e voi mi siete venuti dritti nel cuore uccidendomi… dio quanto brutto e infelice e triste è il mondo, quanto sbaglia tutto il mondo perchè io e solo io ho ragione e per questo sono impegnativa.. e per questo ti dico no!”.

motivational-L-7JfkI3

“Perchè io valgo!”… ecco… te la do una notizia:
Se tu non valessi, brutta testa di cazzo, io a te nemmeno mi ci sarei avvicinato, quindi ribadirlo ad ogni piè sospinto è fastidioso come l’eccessiva salivazione. Perchè, cara mia, a meno di stronzate dette a profusione, da te, io so di valere. Anche questo me lo ripeti in continuazione e… anche questo rischia di rivelarsi fastidioso come l’eccessiva salivazione.

E allora se il mondo è quel brutto posto in cui la vita ti ha costretta a motivarti dicendoti in maniera velata che sei una “tipa impegnativa” siamo già sulla strada sbagliata. Non c’è bisogno di dirsi quel che si sente… e non c’è bisogno di scrivere verità evidenti. Se vali e si vede, che vale dirlo? E ancora… se hai bisogno di una frasetta squaqquata su un manifesto post-moderno 2.0 digital per comunicare al mondo il tuo “manifesto del femminuccismo post-borghese” forse faresti meglio a sapere che io, cara mia, io sono impegnativo.
Impegnativo come la posizione dell’elicottero, che il buon amico Michele mi raccontò tempo fa e che io non sapevo si chimasse elicottero… quella con lei di schiena a terra e culo in su, sorretta dalle mani che si fanno perno grazie ai gomiti piantati a terra, con le gambe divaricate tipo pale dell’elicottero e lui che in piedi glielo a quel Biondoddio…
Impegnativo, sì… per pochi semplici motivi:
…perchè sono qui pronto ad ascoltarti ma ti chiedo di essere gentile e discreta erchè come recita il galateo a pagina 47 della mia edizione per bambini edita nel ’57… mia cara “narrar all’altro appena conosciuto dei patemi e degli affanni e degli acciacchi di salute o del core… (core avete letto bene, anzi HO SCRITTO BENE) può valer bene cinque minuti di conversazione profonda, ma appena conosciuti darà di voi l’idea del menagramo che si duole d’ogni cosa perchè non sa come covarsi d’impiccio…”…
…perchè a differenza tua m’approccio a te gentilmente, a cor franco e sincero, dicendoti pane e pane e vino al vino “Mia cara, mi piaci… ma non posso sapere non tanto se spremi bene il dentifricio quanto se per caso di notte non hai l’abito di prendermi a randellate col tagliere della sopressata… la qual cosa non mi piacerebbe punto!”… che è come dire: conoscersi è un percorso senza garanzie… dunque viviamo e vediamo…

12003915_957809630932682_1018315057746012370_n
…perchè a differenza tua che la vivi come un prodigio, come il dono di un folle o come una dimostrazione di frivolezza… io so che gli affetti profondi e importanti possono deludere, possono far male da morire… ma c’est la vie baby… mi farai male, ti farò male… ma questo non vuol dire che non sapremo elaborare. E se si elabora a cor franco e sincero, senza scappare dalle domande scomode… tutto fila un po’ più liscio e tutto è più semplice… anche un sorriso domani dopo la tempesta…
…perchè a differenza tua io mi metto in gioco senza pensare che il mondo sia la casetta di marzapane e i bambini di pan di zenzero… ma nemmeno che il mondo sia quel brutto posto in cui tutti sono lì pronti a fotterti o a sburrarti dritto al cuore…
…perchè a differenza tua mi sforzo, quando su dieci sono in disaccordo anche solo con tre, di chiedermi se non è colpa mia… piuttosto che avere “l’impegnativissima faccia di puttana” di affermare che il Mondo è un posto sbagliato perchè il Mondo sbaglia con me.

Ci sono poche semplici regole per essere impegnativi… e non impegnati, quando da maschi si manda gentilmente lontano una donna… sono quelle di qui su… assommate ad un minimo di coraggio, a tanta grazia ed alla giusta nobiltà d’animo… che è quella che ti fa essere sincero, franco… anche a costo nell’immediato di apparire brutale o inopportuno.

Mia cara… qui in mezzo, l’impegnativo sono io. Non il ruolo che ancora una volta hai preteso di cucirti addosso!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , ,

10 thoughts on “Per me, il titolo “Boys don’t cry!”… è una cagata pazzesca!

  1. ysingrinus ha detto:

    Punto usato correttamente. L’unico galateo che bisogna leggere è questo!

    Piace a 2 people

  2. m3mango ha detto:

    Non son tutte così eh! Anzi molto meno, geolocalizzando parlando.

    Mi piace

  3. Completamente d’accordo su tutto. Ma quando l’uomo sfodera il classicone “sono appena uscito da una storia importante”, disperato come un orfano traumatizzato e non si capisce bene cosa vuole da te…bè, risulta davvero impegnativo, più di una donna in menopausa precoce. Fidati.

    Piace a 1 persona

  4. Nuvola Rossa ha detto:

    La verità è che non ti piace abbastanza. Altro che

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: