Domenica? Ogni maledetto mercoledì pomeriggio!

Oggi è lunedì… ma arrivate in coda all’articolo stronzomerdoni!

Discorso astruso, folle, incomprensibile. ‘ solo mercoledì, ma voi non lo potete sapere. Il mercoledì è un giorno strano, un cazzinculo gravissimo peggio di una domenica. Perchè è il giorno del Santuffizio d’un incontro che non è più un incontro ma una sfida. Ho sputato in terra. L’avreste mai detto? M’arrivava una macchina alle spalle. Ho sputato in terra mentre mi sorpassava. Come un Domani sto sviluppando talenti che non credevo di avere… Riconosco le auto… e ci prendo sempre.

nissan_micra_97950768944128986.jpg

Una sfida sifilitica. na sfida di sguardi. Una sfida continua. Ci sono cose che questo autunno mi ha regalato… una su tutte: l’orgoglio di non abbassare più la testa. L’orgoglio di tenere il mento alto. Non come quel coglione insopportabile di Cristiano Doni, capitano storico dell’Atalanta delle pastette. Quello convinto che tenersi il muso alto da sotto il mento significasse per forza di cose essere innocente. Non è la mano stto il mento che fa l’uomo innocente. Non è sollevarsi il muso a bella posta che fa di te un uomo non migliore… ma di certo degno di tenere la testa alta perchè è nel giusto.

c42359c49a3d9ccedbc71636463d27cb.jpg

Quel bisogno lo devi sentire che genuinamente nasce dentro.
E’ il mio modo di attaccarmi alle cose. E’ il mio modo di elaborare. Io non sono uno capace di provare indifferenza. Non sono capace di essere indifferente. E non credo che i condizionamenti e i controcondizionamenti siano capaci di assicurare la riuscita di un evento. Non si condiziona un carattere. Non lo si cambia. Io sarei capace di amare, se ne avessi voglia e se ne valesse la pena. Sono capace di voler bene, e ne vale spesso la pena. Sarei anche capace di continuare a voler bene, sofferendo. Sarei stato capace di farlo. Quel che non riuscirò mai ad essere capace di fare è voler bene passando da idiota o peggio attaccandomi addosso l’etichetta dello stupido o dello stronzo.

p1.jpg

No Giocondo is witten down here, darling (darling o cazz!)

Per questo mi sono scoperto a testa alta da un o’ di settimane. E non è stato un condizionamento ma una esigenza. Per questo ho scoperto le spalle di nuovo su… ed era tanto. Erano cinque anni che quelle spalle non salivano. Le aveva alzate la stessa persona che nell’ultimo anno le aveva poi schiantate per terra. Ed ora… magia… quelle spalle si sono rialzate. Ma solo perchè, ancora una volta, ho sentito che c’era una ragione per alzarle. E quella ragione è questo fottuto mercoledì pomeriggio. Quella ragione è quel divertente gioco di sguardi. Quella ragione è il vederti abbassare la testa, sfuggire, correre via, fingendo telefonate improbabili.

WSngs4_0134_1.jpg

“Io non ho mai dovuto odare, darling, per passare avanti… ti ricordo che chi ha sempre odiato e distrutto tutto sei tu… non farlo con me, non serve!”.

C’è un verso bellissimo dell’Eneide: Nemo Credidit Cassandra. Su tutto, io, sempre Cassandra inascoltata!

Ah sì, scusate. non è venuta fuori propriamente una cosa da domenica. La mettiamo lunedì… ora ci penso a cosa scrivere per domenica… mo c’ penz… vac a fa na pisciat e c penz!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,

5 thoughts on “Domenica? Ogni maledetto mercoledì pomeriggio!

  1. ysingrinus ha detto:

    Il sano orgoglio deve esserci, altrimenti non si vive!

    Piace a 1 persona

  2. rossellas ha detto:

    esiste qualcosa come “troppa passione”? Nons aprei…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: