3di5: La tua casa è per sempre(?)…

Prosegue la pubblicazione del set: “La tua casa è per sempre(?)…”. Tre scatti, oggi che è Natale.
Per accompagnarvi suggerisco un adeguato sottofondo idoneo (cit.)
[youtbe=https://www.youtube.com/watch?v=MysLknjxlRY]

22 Dicembre 2015, esterno ed interno giorno. Modugno, provincia di Bari… Showroom Aiazzone, abbandonato dal 2005.

08 - Dreams to come true?

Come fosse il Cinematografo, come fossimo di fronte ad una Time Square in forex o capafix, istantanee di una vita possibile, polaroid di un sogno promesso occhieggiano in quello che doveva essere uno degli ingressi dello showroom. Così, per tenerci buoni il nostro ottimismo, stretto stretto e prepararci a continuare a sognare. Per poi uscire felici, ancora con quel sogno ben custodito nelle tasche del cuore. Cosa resti di quel sogno, ce lo lasciano intendere i mucchi di detrti, calcinacci, cartongessi umidi ammassati con cura su un pavimento troppo, troppo polveroso.
Sogni che diventeranno realtà?

09 - By yourself.jpg

Come fosse un piccolo totem questa cucina si erge orgogliosa nel sudiciume. Quando mobili, prodigi della tecnica e sogni si sgretolano, solo il manuale delle giovani marmotte e un piccolo corso di sopravvivenza possono insegnarci a scaldare acqua e cibo tra quattro mattoni. “Do it by yourself”… provvedi a te stesso, cucina da solo. Sopravvivi. Finchè c’è qualcosa da bruciare e qualcosa da condividere, la speranza rimane!

10 - And that's for ever....jpg

Quelle che vedete sono buste. Con sopra il nome della collezione, l’ultima esposta in quel magazzino, targata Aiazzone. Quello showroom non fu per sempre. Quelle parole suonano di pessimo gusto. Incorniciate così dalle ombre, poi, mi ricordavano un vecchio adagio rubato a de Gregori: “Sempre e per sempre… dalla stessa parte mi troverai!”. Le promesse sono fatte di parole, a volte, se manifestano la stessa fallacità. Le parole e le promesse dovrebbero avere sensi di responsabilità molto più granitici della carta delle buste. Viene da chiedersi se il significato proprio di quelle parole descriva qualcosa che poi, infondo, esiste davvero… appartiene davvero a noi umani, che per intrinseca definizione, “per sempre” non lo siamo affatto.

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,

22 thoughts on “3di5: La tua casa è per sempre(?)…

  1. ysingrinus ha detto:

    Forse mi fa un po’ male questo percorso…

    Piace a 1 persona

  2. lamelasbacata ha detto:

    Il re è nudo e lo stai dimostrando molto bene

    Piace a 1 persona

  3. chezliza ha detto:

    ……Lavoro bellissimo ed emozionalmente devastante… bravo a ziatua.

    Piace a 1 persona

  4. m3mango ha detto:

    Brav Dome, davvero toccante.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: