Photoset Old Tattoes Happy Lives

Allora, questo è un altro progetto fotografico molto più a lunga scadenza che ho cominciato con una modella d’eccezione, la mia supercugina giramondo, Gaia! Guardatevi pure le foto, vi suggerisco di farlo con questo sottofondo cadaunato idoneo (cit.).

Rock Numa - Wrong Smok

Quel che vorei questo progetto di accumulazione regalasse è il bisogno fortissimo che ho di lenire una paura: quella di veder invecchiare e sbiadire i miei tatuagg un giorno… Avevo bisogno di tatuaggi invecchiati, rovinati, da ribattere…

Flower Power

Perchè io non so bene per quale idea o concetto, soprattutto al tatuaggio rovinato e sbrecciato e sbiadito si tende storicamente e socialmente a dare una stigma ancor peggiore della semplice “decorazione”. E’ come se, oramai, sdoganato il concetto di marchio sulla pelle, ciò che resta è la consapevolezza che i tatuaggi belli e rampanti ce li possono avere tutti… ma chi porta addosso qualcosa di sbiadito, è lui il cattivo.

So It Goes - Selfmade

Ecco volevo proprio andare ad intervenire su questo concetto. Lo sapete, non ho mai amato apprezzare il bello che è bello per tutti. Non mi sono mai piaciuti i sorrisi e le pose fashion. Non ho mai voluto ricercare chissà quale pop o popolare o trendy. A me piacciono le cose rotte, a me piacciono le cose sporche… a me piace tutto quello che puzza di sudore vissuto e non di deodorante per le ascelle a coprire lezzi di stantio.

The Owl

Ho avuto la fortuna di cominciare con mia cugina Gaia, una splendida e felicissima giramondo. I suoi tatuaggi erano tutti legati a concetti, esperienze, momenti vissuti, persone ed esseri cari. Scattare con lei è stato divertente. Scoprire i significati, riutilizzare il biancoenero contrastato per tirare fuori i dettagli, scherzare con le “pose” facilifacili. E parlare di noi, di lei, di me. Perchè dietro tatuaggi “anestetici” cioè non estetici, c’è sempre una ricerca, un vissuto una vita, una verità vera quando si è fatto il tatuaggio… cristallizzata in quel momento… e non ci interessa più se ancor vera o non più vera. Ed allora guardare, leggere e scattare diventa un viaggio dell’anima.

Achilles

Ovviamente adesso cerco altri modelli o altre modelle. Piercing, alterazioni del corpo, tatuaggi, piedi rotti per la danza, mani sfondate per la boxe… tutto quello che parli di un amore, di una esperienza, di una vita! Fatevi pure avanti: compenso un caffè e quattro risate. O se preferite una birra e quattro risate!

Dai, Fuck Die!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

18 thoughts on “Photoset Old Tattoes Happy Lives

  1. ysingrinus ha detto:

    Belle foto d’effetto! Temo di non poterti aiutare come modello: non ho nulla di particolare, ma non vedo l’ora di vedere le persone che troverai!

    Piace a 1 persona

  2. chezliza ha detto:

    Che te lo dico a fare ragazzo..

    Piace a 1 persona

  3. rachelgazometro ha detto:

    Mi piace molto questo tuo nuovo progetto, il cuoco che lavora con me è supertatuato.

    Mi piace

  4. lamelasbacata ha detto:

    Bello davvero questo tuo progetto! Potrei offrirti le cicatrici della mia mano e le vene tagliate? 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: