Radio Quindinononvatuttobene -PostRock e postriboli inetti

Qualcuno definì il postrock un postribolo. E non credo tanto per la facile e comoda assonanza ma soprattutto per la sua riflessività che appare inconcepibile a chi usa il rock come strumento di denuncia e di affermazione, di azione. Il PostRock si guarda riflettere, passa avanti. Nell’apparire nerdish e sfigata, manifesta come proposta un superamento della forma canzone che a me ha sempre affascinato. E non per fare il modaiolo che si distingue da tutti per forza… visto che, voglio dire, un giorno di questi vi metto pure i Modern Talking!

this-will-destroy-you-live2

This will destroy you – Quiet

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

5 thoughts on “Radio Quindinononvatuttobene -PostRock e postriboli inetti

  1. chezliza ha detto:

    ossignoredelluniverso
    aiuta questo figlio disperso😨😨😨😨😨😨😨

    Mi piace

  2. eda ha detto:

    ho ascoltato l’albun ‘Young Mountain’ fino allo sfinimento, e non ne sono mai sazia. che bella roba il postrock!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: