Dopo di Noi 1.6

Attimi, decine di secondi, mezzi minuti in cui cerco di respirare basso basso, per evitare che il rumore del mio rifiatare mi freghi. Attimi troppo lunghi da passare senza portare con sé ansia, cuore a palla che sale di volume e t’invade le orecchie. Devo distrarmi, razionalmente. E allora rimetto in ordine quel che è successo, nel proverbiale “Com’è che è cominciata tutta questa storia?”. Di certo potrebbe tornarmi utile a ricostruire le ultime azioni e ricavare dettagli indispensabili per farmi venire in mente una strategia. Magari anche per cercare le risposte a quelle domande così banali eppure così dirimenti. Che so, tipo: “Com’è che Linda Buozzi, che solo ieri pomeriggio era morta, è tornata indietro ed ha cominciato a sciamare per gli ambienti della zona notte dopo aver squarciato a morsi il collo di un omone come Vincenzone?”. O meglio ancora: “Se questo non è un sogno, e non è un sogno… se questo non è un film, e non è un film… esattamente chi o cosa ha trasformato la Residenza per disabilità psichiche Dopo di noi – Casa Villa Sole nel palcoscenico di un b-movie scadente e truculento?”. Ce ne sarebbe un’altra ancora più interessante, ma ammetto che rispondere a quest’ultima complicherebbe un po’ le cose: “Quel che sta succedendo tra queste mura è il celebre caso isolato oppure all’altro mondo hanno chiuso i battenti per sovrannumero e i morti tornano indietro anche là fuori?”. Smetto di farmi domande. Lì fuori, oltre la porta, non sento suoni, non ci sono rumori. Per sicurezza resto un attimo ancora qui dentro, al sicuro. Rimettiamo in ordine le cose, vi va?

“Dopo di noi” è una serie di racconti che posto su questo blog, nel quadro di un più ampio progetto di blog noveling, tipico della formula della scrittura creativa. In questa serie seguiremo le avventure di Sonia, dipendente della clinica per dabilità psichiche “Dopo di Noi” alle prese con l’invasione dei Morribondi, una forma molto aggressiva di terribili zombie.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

35 thoughts on “Dopo di Noi 1.6

  1. ysingrinus ha detto:

    D’altronde quando all’inferno non c’è piú posto…
    Bisogna dirle, se pensa ai films di Romero quando parla di films di serie b che non sono assolutamente films di serie b!
    Gli zombies anzi saranno arrivati perché lei fa questi pensieri sbagliati! La devono punire!

    Piace a 1 persona

  2. chezliza ha detto:

    Domande giustificate direi…

    Piace a 1 persona

  3. Tati ha detto:

    quanta razionalità… è decisamente razionale la ragazza…
    ( lo so, è già stato detto… ma son corti questi pezzi…troppo corti…)

    Piace a 1 persona

  4. lamelasbacata ha detto:

    Ci voleva uno scarico di tensione dopo tanta adrenalina. Sei bravo anche nella regia delle pause e dei silenzi.

    Piace a 1 persona

  5. alessialia ha detto:

    azz…. una pausa… commento prima qui!
    dopo la tempeste un po’ di quiete… io al posto suo c’avrei il cuore di fuori, non solo fino alle orecchie… come azzarola fa a farsi ste domande! che bei personaggi che crei dom!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: