Pisciare sulle maniglie, alzare tergicristalli…

Mi sono sempre chiesto che effetto avrebbe fatto…
Ok, non ci pisciavo sopra. Sulle maniglie.

Mi accontentavo di spalmarci sopra ketchup e mayonese, in due tornate differenti, a distanza di pochi secondi. Una striscia bianca, una rossa.
Da Tyler Durden avevo imparato bene.

Una striscia rossa ed una bianca. All’epoca io e la mia ragazza dell’epoca eravamo gentaglia, eravamo personaggi fin troppo karasho… Ci sparavamo frittura mista al Nessie Caffè e rubavamo a Sonia le salsine…
Sonia, ci perdonerai per questa confessione postuma, vero?
Rubavamo le salsine e tornando in centro – ed erano anni di Mercedes quattro fari a Giovinazzo, erano anni di spider fiammanti e di Ferrari e di Bugatti – ci trasformavamo nei terroristi dell’auto di lusso. E spalmando gli avanzi delle bustine monoporzione sulla dark side of the phone – la faccia nascosta della cornetta alle cabine telefoniche – ci chiedevamo a chi sarebbe capitato di prendere una maniglia o di corsa una cornetta e spararsi in faccia la litrata di salse inzaccherate. Qindici anni son passati e Domenico non ha smesso…

Era bello, Biondoddio se era bello! Era quindici anni fa. E l’ho rifatto… ma non avevo le bustine monoporzione della friggitoria o del bar o del pub o del niente…
Avevo solo tanta piscia della morte da fare… che i concerti sono un posto strano, ma strano davvero. Capita gente strana, gente che non credi, gente che non dovrebbe.

I vietcong li conoscete vero? Sono i guerriglieri del Nord Viet che davanti allo strapotere del Sud spalleggiato dagli USa e dalle stratofortress americane che a botte di Napalm bombardavano anche dove non si doveva, “sostituirono alle valide armi della guerra, quelle altrettanto performanti della guerriglia” (cit.).

nissan_micra_97950768944128986

E quindi, ad “amici che han’ sempre votato bene ed amiche che fingono di NON godere” ho risposto con la pipì… visto che pisciare il territorio è ancora lavoro da maschi, no?

Così ho scelto un’auto a caso… bella, ma bella davvero. Parcheggiata stasera dove non doveva, in Via Dei Pazzi Numero Zero. Rossa metallizzata. Piccina ed utilitaria, di quelle quasi vintage, che le avevano fatte il millennio passato. Spazzole alzate avanti e dietro, pipì sulla maniglia del guidatore. Soddisfazioni guerrigliere e postume

Si scherza… alle due di notte si ride con poco… se fuori, nella vita vera e che conta, c’è poco da ridere!

 

 

allego colonna sonora dell’azione di guerra:

Annunci

35 thoughts on “Pisciare sulle maniglie, alzare tergicristalli…

  1. lamelasbacata ha detto:

    Carogna!!! 😂😂😂

    Liked by 1 persona

  2. ysingrinus ha detto:

    Vandalo! 🙂
    Io se becco chi mi ha spaccato il tergicristallo dietro gli spacco la faccia nel mio stesso cristallo!

    Liked by 1 persona

  3. Tati ha detto:

    … ma i vecchi e cari campanelli suonati a casaccio per poi scappare, non vanno più bene?…
    ( con i miei vicini di casa, una sera di festa in strada abbiamo sparato frecce alle finestre dei vicini…)
    “….se fuori, nella vita vera e che conta, c’è poco da ridere!…”… questa però è spessa comelatuma!

    Liked by 1 persona

  4. alidivelluto ha detto:

    Quello di pisciare sulle maniglie era il trattamento che riservavamo alla mia professoressa di musica delle medie. Questo ti fa capire il profondo amore che ci univa!

    Liked by 1 persona

  5. alessialia ha detto:

    a me, me fai morì! a parte che mi hai dato della massaia stamattina… vabbè!
    e che hai fatto il mascalzoncello con la pipì!
    ma scrivi ste cose in modo stronzomerdoso (passami il tuo termine perchè non me ne viene un’altro appropriato) che facendo ste zozzate nascondono tanta roba sotto… tipo la parte finale tosta tosta: “Si scherza… alle due di notte si ride con poco… se fuori, nella vita vera e che conta, c’è poco da ridere!”

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: