Vetriolo 01 – Romanzo di azione e fantascienza di Domenico Mortellaro

Sfilò le chiavi del Voyager dal quadro e le gettò sul sedile del passeggero, quello anteriore. Si incuneò tra le due poltroncine, accartocciato, guadagnando lo spazio posteriore. Recuperò l’anello di metallo con le chiavi dell’auto e continuò a muoversi verso il fondo finchè non superò la tenda che divideva l’ambiente giorno da quello che aveva ribattezzato notte. S’inginocchio accanto allo strapuntino di gommapiuma e con la destra frugò lo spazio sottostante. Pochi attimi, il rumore delle buste di plastica da raccolta dei rifiuti condominiali. Slegò il nodo che sigillava il primo, srotolò la plastica in eccesso e mise a nudo il corpetto da motocross completo di alette paraspalle e cintura salva-fianchi. Pescò ancora recuperando le ginocchiere ed il parastinchi. Le protezioni per i gomiti furono le ultime che gli capitarono tra le dita. Accatastò tutto in terra, alla rinfusa. Aprì la seconda busta, più piccola. Ne cavò una maglietta in tessuto sintetico, maniche lunghe e collo alto ed un pantalone di quelli da snowboard, largo tanto, sulle cosce e dietro il sedere, da poterlo contenere due o tre volte. I pantaloni aderenti in tessuto tattico, neri, li lasciò cadere in terra. Si sollevò, sfilò le scarpe senza slacciarle e le spinse con l’esterno del piede destro sotto lo strapuntino. Sfilò i calzoncini da mare portandoli su col piede. Non li piegò, semplicemente li lasciò cadere nella busta nera degli abiti. Infilò subito il pantalone tattico, si sedette in punta su quello che fungeva da divanetto, letto, accomodatoio e infilò le ginocchiere sistemandosele ben strette. Raccolse il pantalone da snowboard e calzò anche quello, lasciandolo però salire solo fino all’altezza delle ginocchia. Indossò la maglietta nera sintetica. Il sudore prese ad imperlargli la fronte. Come ogni volta, da giugno fino ad ottobre, si chiese che male aveva fatto per dover sopportare quel supplizio.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

13 thoughts on “Vetriolo 01 – Romanzo di azione e fantascienza di Domenico Mortellaro

  1. Tati ha detto:

    … è tutto così… buio… non lo vedo bene ma micipiace

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: