Clockwork Orcas 2.3

Clockwork Orcas 1 – Di Domenico Mortellaro.
Il primo romanzo di una saga a cavallo tra mythpunk, clockpunk e dieselpunk.

È con l’esperienza di tanti altri assalti riusciti che il Cavalleggero inquadra  uno dei varchi tra le buche della trincea nemica. E’ lì che bisogna attraversare. Questa manovra permetterà al conduttore ed al Guastatore di varcare la linea di fuoco entrando quasi dall’estremità sinistra della stessa. Indietro rimarrebbe solo una buca, che peraltro non sembra dotata di chissà quale armamento e probabilmente ospita solo due o tre soldati con armamento leggero. Sarà forse l’ultima che inceneriranno, sempre che non se ne occupi qualcuno dei fanti che sopraggiungono. Il passaggio si avvicina, ormai è questione di secondi. Il Cavalleggero stringe la sinistra attorno al pomello mancino, serra i denti, le ultime pallottole indirizzate a loro pare schivarle con la forza del cuore e del pensiero – sebbene qualcuna rimbalzi contro la carena corazzata con qualche schiocco metallico.

Un colpo di freno appena l’anteriore ha superato la linea di fuoco, ganasce si stringono contro il battente della ruota anteriore mentre due pistoni controllano la forza impressa dal retrotreno del mezzo che preme. L’apparato metallico entra in funzione evitando che la Cavalcatura impianti sull’anteriore e sbalzi i due soldati, assorbe l’energia e tramite un sistema di scarico sbuffa una nube di vapore. Le gambe destre dei due incursori che si piantano in terra per fornire un perno, la frenata costringe alla sterzata tutta la Norton… poi un colpo di gas, il freno viene rilasciato di scatto mentre la manopola a destra ruota decisa per tornare a correre ed una sgasata continua sulla sinistra da finalmente vita alla Canna di Fuoco.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

3 thoughts on “Clockwork Orcas 2.3

  1. ysingrinus ha detto:

    Guastatori cosí sono molto pericolosi, passati loro potranno passare tutti.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: