Archivi categoria: archiettture

Wanted: dead or alive! Possibilmente alive!

MODIFICA NECESSARIA… QUESTO STUPIDO DI WP TI PROMETTE UNA FOTO IN EVIDENZA… MA CODESTA FOTO VIEN FUORI SOLO SUL LETTORE E NON SUL BLOG… INDI RIBLOGGO L’ARTICOLO PERCHè SIA CHIARO CHE LA FOTO SU CUI VORREI INFORMAZIONI è QUELA IMMEDIATAMENTE QUI SOTTO!

foto-essenza-umana-013

Allora, ieri in uno di questi vergognosi articoli copia incolla che rimmbalzano da uno pseudosito spillasoldi ad un altro mi sono imbattuto in questa foto fantastica. O meglio, chiariamo, la foto in sè non è poi qualcosa di grandioso… il problema è che i soggetti ritratti sono davvero esseri magnetici, con uno sguardo incredibile, con una espressività negli occhi che tanto tantissimo ricorda la famosa bambina afghana ritratta su National Geographics.

afghan-girl-portrait-article-phot-127438-in

 

Ora.. io credo di poter affermare che la foto è scattata in un contesto geografico simile.. e torno a ripetere che lì, dove la civiltà probabilmente è nata millenni fa… lì, dove si sono formati quei popoli che hanno invaso e completamente stravolto il sangue e le tradizioni dei popoli presistenti portando con sè nuovo sangue e nuove tradizioni e trasformandoci nel meticciato perfetto che noi geneticamente e linguisticamente già siamo… lì si ritrovino ancora gli occhi più belli.

Ma la ragazzina con il fratellino ptrebbero essere kazaki, pakistani, uzbeki, siriani… per quello che ne sappiamo. Ecco. E’ una foto molto forte che non deve essere passata inosservata. Qualcuno sa dirmi qualcosa di più? Solo per ringraziare il fotografo di questo piccolo inconsapevole capolavoro e per programmare il prossimo viaggio reflex al seguito!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

Sì, ok, lo avete capito… la domenica è uno stato dell’anima…

… la domenica è quel dito in culo della romoletta che dovrebbe fare la ex ma che ti trova seduto al tavolo con una tua amica che lei ha sempre un po’ avuto sulle palle… e la tua ex o sedicente presunta speranzosa tale che fa? “Ciao cara…”… per rimarcare una distanza… e poi andando via dopo un’ora… “Ciao…” senza più cara o caro… e questa volta non tronfia e boriosa ma bastonata. Questa è la domenica. La Domenica, con la d minuscola però, è l’ultimo video di Tory Lane che stai aspettando da ormai qualcosa come due anni e mezzo… e il sito ci mette inspiegabilmente 28′ a caricare… e solo dopo scopri che è una preview fatta montando spezzoni di vecchi video di Tory Lane.

Hqc8C

La domenica è quel cazzo di momento che non arriva… l’orgasmo negato all’ultimo che deve per forza di cose trasformarsi in una sega senò impazzisci… ma arriva dopo un’attesa che era fatta di aspettative, di paure, di piaceri… di speranze. Speranze che alcuni gesti fossero ultimativi… che la cosidetta ultima botta ci fosse davvero… che si ripetesse quel “Ciao cara…” magari col coraggio di alzare lo sguardo e metterlo nei miei occhi (che invece scopri sono belli così tanto da fare paura e veri così tanto da non essere sostenuti mai)… perchè quello sì era la fine. Perchè quello era l’ultimo fantastico video di Tory Lane.

La domenica finge di chiudere i cerchi. Poi va via, abbassa la testa sommessamente e saluta con un ciao che nemmeno il più sfortunato dei pelosi nel più lager dei canili ti sa dare. Oppure sta col suo romoletto di turno affianco… e non ha il coraggio di restargli affianco se ti vede. Oppure non carica come il video di Tory Lane che credi sia l’ultimo. E tu lì che aspetti 28′ per… scoprire che è tutto un film già visto, un collage di pezzi visti e rivisti, triti e ritriti…

600full-tory-lane
… e scopri che alla domenica segue sepre un lunedì.

E che bello se quello fosse stato l’ultimo video di Tory Lane che a quel biondoddio regalava in giro tutto quel che la sua carne poteva regalare.

ToryLane-1-1

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,