Archivi tag: foto

Se ben ricordo…

Era il 2000… una vecchia, vecchia foto…
30 kg di meno… e tanta fibra in più!

Roma 2000, scansione di foto e rielaborazione iPhoneIMG_4115 (1).jpg

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Michele – Reading and drinking

L’idea era quella del Perfect Gentlman con qualcosa che fosse fuori posto…
Come un testo della Einaudi o il capello non proprio british…
A me questi scatti piacciono tantissimo… peccato non essere con Michele più spesso!

Nikon d60
Giovinazzo

DSC_0049

DSC_0065

DSC_0021

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

Sonia, new model

Set a cui sono molto affezionato… quello di Sonia e Miriam alle case dell’Ente Bonifica murgiano è un set che farò girare a breve con qualche foto…
Lei è il viso che ha ispirato Sonia Carelli di Dopo di Noi…
Non è così stronza, però!

Nikon d5000
Spinazzola (BAT)

DSC_0392 copia

DSC_0480 copia copia

DSC_0459 copia copia

 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

Ancora Budapest, sempre 2012

Perchè ci sono poi quelle volte…
che mi piace rubare gli scatti in giro
senza dire niente. Non è streetphotography…
Sono cose belle che in quel momento credo di voler ricordare. Anche solo una immagine scafessa!
Nikon d5000

DSC_0106 copia

DSC_0173DSC_0184

 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,

Budapest – Agosto 2012

Quell’anno dovevamo andare a Maribor, capitale europea della cultura. Poi considerammo che a Maribor se non vai a sciare vai a fare la vacanza aerobica perchè hai 70 anni… e ce ne andammo a Budapset.

A me è sempre piaciuto un casino fare le foto alle statue sospendendole in cielo!

Nikon d5000

DSC_0034

DSC_0434

DSC_0191

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

Istanbul – Settembre 2013

Credo di ricordare un viaggio davvero felice.
Tra tanti colori, quello che da bambino serbavo come preferito, perchè non piaceva a nessuno: il Rosso. Sì, tra tanti, il rosso. Come ad Istanbul.
Mi scuso per la velocità della signorina in Niqab… riuscire a fotografarla di nascosto non è stato semplice!
Nikon d5000

DSC_0265

DSC_0241DSC_0282DSC_0270

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Non contano niente, i nomi 2/4

Eccovi la seconda parte di un set fotografico di cui vi parlai, realizzato con Miriam. scatti elaborati con Nikon d60. La location è il glorioso circolo Arci37 di Giovinazzo, agosto 2010. L’idea generale era quella di rappresentare la trasformazione di una diva della musica o del cinema che ad un certo punto, allo specchio, sorpresa dalla enorme vacuità del personaggio… non resiste più e muta completamente, distruggendo il trucco, l’acconciatura, i vestiti.
Spero vi aggradi:

DSC_0114

DSC_0128

DSC_0133

DSC_0153

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Boxe and Concrete

Secondo set di una serie di fotografie scattate con Miriam al Betonificio abbandonato tra Molfetta e Giovinazzo (BA) nel settembre del 2011. Anche in questo caso la tecnica usata è quella lomografica, su pellicole da 120 scattate con Lubitel2 ed esposizioni singole. Questa volta il tentativo era giocare di ritrattistica con pellicole particolari e situazioni contrastanti tra modella e luogo.

Spero vi garbino!

sc00007c1601

sc00042c3702

sc00042c3703

sc00033e8d03

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , ,

The concrete boxer!

Primo set di una serie di fotografie scattate con Miriam al Betonificio abbandonato tra Molfetta e Giovinazzo (BA) nel settembre del 2011. Anche in questo caso la tecnica usata è quella lomografica, su pellicole da 135 scattate con Holga 135 ed esposizioni singole spinte avanti a casaccio. L’intento era quello di un fotomovie sulla boxe e di un gioco di installazioni uomo metallo edificio.

Spero vi garbino!

 

sc0002a33c03

sc00017045

sc00086834 copia

 

 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , ,

And this was so cruel – Photoset 4/4

Parco Urbano abbandonato, agro di Modugno e Bitett (BA). 12-1-2016
Fotografie scattate con Nikon d5000
Ascoltate, guardando, il pezzo deiNon Compos Mentis “Idol with a frame” e non chiedetemi come faccia  conoscere certa robetta!

parco02

Su un muro, inchiodata,una tavola a coprire chissà quali misfatti… il collare del dominio e poco più sotto il simbolo osceno e tragico della loro setta. Lo avevano scavato nel sangue, lo avevano grattato via dalla vita di qualcuno.

Parco05

Cercai la fuga nella corsa terribile tra i muri che sperava di scappare, ma al fondo non simmetrico di quelle aperture trovai ancora gabbie, ancora gabbie… ancora gabbie. Non potevo fuggire.

Pacro12

Voltai lo sguardo al fondo del corriodio da dove ero arrivato… rividi il seggiolone, scorsi di nuovo i corpi in terra abbandonati… il petto, mi doleva il petto… il respiro in affanno. Udii ancora quella voce…

Parco14

E fu solo allora che rividi la sua figura, ritta e ferma davanti a me… in un ultimatum di chissà quale grazia mi urlò di fuggire… non ci arebbero state altre possibilità per farlo. Mi mancò il coraggio…

parco03

Fuggii urlando e giurando che mai più avrei vissuto un attimo solo in un luogo così.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,
Annunci