Archivi tag: iron

Radio Quindinononvatuttobene – Chezliza questo è per te!

Questa va per zia chezliza che oggi è un giorno tutto speciale e tutto suo, qui sul blog!

Iron Maiden – Aces High, ma quella con Churchill Speach, antifascista (un po’ a trucco però sigarone)

Iron-Maiden.jpg

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Radio Quindinononvatuttobene -Se ben ricordo fu la prima canzone che ascoltai… di loro…

Una citazione che farà piacere a quella metallara di chezliza zietta adorata. Io mi comprai questa musicassetta all’epoca perchè mi dissero: “Se vuoi cominciare comincia dai fondamentali…”. Ed a me questa canzone piaceva proprio tanto, ma tanto assai…
Iron Maiden . The Trooper

E c ci crediate o no, ogni tanto alzo il volume e li ascolto… attraversai la fase black metal, la fase doom… la fase Pantera e solo Pantera… durò 3/4 anni… però sotto sotto l’amore per il primo amore non lo scordi!

E Steve Harris che fa le cavalcate a tre dita col basso a mitraglia… spiegalo agli indie di oggi…

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,

Radio Quindinononvatuttobene – FRNCPL1

maxresdefault-1

Quinta traccia di quell’album è un pezzo che voi avete già ascoltato… e più precisamente “Such great Heights” dei Postal Service, qui suonato però dagli Iron And Wine in una versione molto struggente, rallentata, che non cede al veloce bpm dell’elettronica ma si fa riflessiva, malinconica a tratti disperata. E’ un modo diverso di suonare un pezzo molto evocativo. Perchè gli Iron and wine abbiano scelto di coverizzare con questo registro i Postal Service io non lo so… ma… tant’è!

E’ quella di poco più su… lo so l’avevate già ascoltata ma per coerenza devo riproporla nella rilettura di quelle tante tracce…
La versione orginale di Such Great Heights dei Postal Service è invece quella che segue! Godetevi anche quella, completamente diversa.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,

Radio Quindinononvatuttobene – Il sonorizzatore che non ti aspetti…

… che certe musiche sotto le storie di Biondoddio non ci dovrebbero stare… ma è un volo dell’anima, un oggetto trovato cercando nel tempo perduto… e gli oggetti ritrovati nel tempo perduto e poi ritrovato vanno sempre condivisi. E questa è una cover di un pezzo dei Postal Service che ne sovverte micidialmente il senso…
E il pezzo si chiama Such Great Heights… e lo suonano qui per voi gli Iron and Wine:

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,