Archivi tag: lavoro

Vabbè e quindi oggi è sabato…

… e sono di nuovo al lavoro da due giorni… e volevo solo dirvi, così… ma proprio alla veloce alla veloce, che alla fine questo posto sta ricominciando a diventare così tanto il centro della mia vita e della mia felicità che, se ci pensate bene, ma quando mai ti capita che arriva la domenica sera ed il problema che vivi davvero e forte sulla tua pelle è quello che il giorno dopo, cioè tipo di lunedì, tu NON lavori… e quel posto è chiuso?

Cioè, di solito le cose funzionano diversamente… tipo: oh che bello… è venerdì, domani e dopodomani non lavoro… a meno che io non sia un precario ossia un nuovo schiavo del pianeta. No… a me funziona all’incontrario… cioè tipo è venerdì pomeriggio ed io dico “Che bello stasera lavoro e lavoro pure domani… e pure domenica…” però cazzo, poi, arriva la domenica e mi cala addosso una malinconia densa tipo pece… che il giorno dopo non si lavora.

IMG_7379

E vabbè, questo per dire quanto mi faccia bene quel posto… e obiettivamente quanto mi ci faccia bene anche se tu che leggi di nascosto non vuoi esserci… e la sperazna è che comunque vorrai esserci. E vabbè questo per dire quanto quel posto davvero mi faccia bene perchè mi fa sentire che non sono lì appeso a non far niente, che mi zappo la giornata, che il lavoro mi nobilita… che sono bravo in quel che faccio… che sono per parte, oltre a tutte le altre cose, le mie passioni, il mio studio, il mio Amore, i miei smanicati, i miei tatuaggi… sono anche quello skyline bianco su fondo rosso e nero… quello skyline che sembra un ECG pazzerello e brugadista… sono anche, dentro “Fronte del Porto”…

… e domani credo che scriverò qualcosa che pubblicherò tra qualche giorno su qualcosa che stasera succederà… perchè ne succedono di cose di sabato!

IMG_7379

Contrassegnato da tag , , , , , ,

C’è un posto all’inferno… brutto e angusto… e ci stanno i titolisti di Crime and Investigation (118 Sky)…

C’è un posto all’inferno… brutto e angusto… e ci stanno i titolisti di Crime and Investigation (118 Sky)…
… attendono un tipo che negli anni ’80 uccise gli affetti più cari per comprarsi i foulard e i profumi e per accendersi le sigarette con le cinquantamila lire. Ed hanno il mio curriculim.
Già… perchè io ho sempre sognato di lavorare per una di queste emittenti. Morbose. Pseudoscientifiche. In una parola, così tanto USA. Però per i titoli c’ho un pochino più di gusto.

monica-lewinsky

Io non pensavo fosse possibile superare la follia dei titoli di Real Time (tranquilli lo avrete capito che un periodo di cattività bitontina senza sky mi ha seriamente minato… ma sta passando).
E invece… i titoli di Crime and Investigation…
“Ho ammazzato mia sorella” – “Giovani, carini, assassini” – “Caro amico ti uccido…” – “Un posticino da paura” – “Maledetto il posto in cui t’ho incontrata”… No… non si può!

C’è un posto all’inferno. E’ una scrivania. Ci sta seduto un cialtrone componibile di pelle finta. Ha la faccia di Calboni, il ragionier Calboni collega di Ugo Fantozzi. Dentro di lui vengono messe le anime dei dannati destinate a trovare i titoli per i canali della Pay Per View. Ed è così che vengono fuori questi titoli.
Sotto la scrivania ci sta una stagista componibile fatta di pelle finta. Ha la faccia della penultima vittima di quel pazzo stupratore di Ted Bundy. E sta facendo quello che la Lewinsky… Dentro quella stagista di pelle componibile ci vanno quelli che criticano i titoli che quello seduto alla scrivania inventa.

Giuseppe_Anatrelli_-_La_donna_della_domenica

Temo il mio curriculum sia finito sul lato sbagliato della scrivania!

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Dogsitters of the world unite!

Avrei bisogno di uno stroinzomerdone che ci sappia fare con cani di grossa taglia poichè, nei giorni di mia assenza gradirei che qualcuno in mia vece “uscisse” la mia cana per “cacarla e pisciarla”. Resta ben inteso che la ricompensa e la gratifica economica risulteranno minorate del 15% rispetto alla media delle gratifiche previste per l’attività di dogsitting inquanto è del tutto evidente che esiste, tra “l’uscire” e lo “scendere” il cane una enorme differenza. Nel mio caso il cane è in un giardino al pianterreno dunque tutte le faticose operazioni per salirlo e scenderlo ve le risparmiate!

Le bustine sono al solito posto… anche la paletta… ma come d’Alema ha spiegato, la paletta è pleonastica!dogsitter-per-il-principiante

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , ,

Imprescindibile ricerca di una mente superiore

E’ una ricerca di assoluta urgenza quella che sto compiendo: mi occorre assolutamente subito il contatto sicuro e fidato di un esperto in “significati propri delle parole” che spieghi in giro che le esistenze offline ed online sono due cose diverse… e che non sempre l’off… che solitamente indica “spento” vuol dire “brutto”, “meno desiderabile”, “meno sano”.

-1

Il candidato dovrà presentarsi con commento fornendo i suoi estremi validi ad essere rintracciato e dovrà rendersi disponibile nell’assistenza a persone che non hanno ben chiara la differenza tra esistenza virtuale ed esistenza reale.

Grazie mille per l’attenzione!

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,

Annuncio erotico a “scopo” dichiaratamente non sessuale

A.A.A
Cercasi disperatamente contatto di donna affetta da Ipertrofismo della fantasmagoria sessuale, segretamente innamorata di Giancarlo Magalli e disponibile a descrivere minuziosamente tre dei suoi “desideri inconfessabili” sul noto showman televisivo.
Prevista ricompensa. Noi poi scriviamo tutto fedelmente!

magalli-presidente-della-repubblica
Astenersi finte donne e perditempo!

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,