Archivi tag: Rihanna

Biondoddio con quella che ci farei! Stagione 2. 2 di 5

Cara Delevingne è un complotto pubblicitario molto molto simile a Rihanna. E proprio come la celeberrima e super “Biondoddioconquellachecifarei” che canta “Umbrella” e “Diamonds” e tanta altra roba, appena uscita dalla matita, maledizione, si è innamorata di me. Cara Delavigne è il pericolosissimo crinale tra i tuoi trentasei anni e l’incoscienza dentro al basso ventre tuo e delle ragazzine sotto i ventiquattro anni. O ventitre, dobbiamo ancora stabilire la cosa. Cara Delavigne quando l’hanno disegnat per creare una protagonista delle pubblicità e delle sfilate le hanno detto: “Bella de zia tua, tu mo sappi che vecchia nun ce diventerai mai, che t’amo fatto ‘na magggia!”.

cara-delevigne

E per rendere questa magia redibile fino in fondo le hanno disegnato in faccia una serie enorme di smorfiettine, di mossettine, di occhietti che con il mondo della moda e con le foto di moda e con la moda in senso stretto non c’hanno mai avuto a che fare punto. E quando l’hanno disegnata l’hanno dotata di una sorta di Immacolata Concezione della carriera. Perchè lei un posto nello star system e soprattutto un posto sulle passerelle e sui set già ce l’aveva. Che ti metti a disegnare una roba per poi illudere la gente che meritocraticamente questo angelo disegnato debba anche fare quella maschilistissima gavetta fatta di “tieni prenditi tutto quello che vuoi basta che il prossimo abito di punta a Parigi spetta a me!”. Sarebbero cose da Puglia Peggiore, cose da comunisti deficienti. Crei una alla bisogna e poi la metti a fare meritocrazia? Non ci credo nemmeno se la vedo ‘sta cosa. Cara Delevingneè stata disegna e creata così per salire già sulle passerelle da divetta.Ed è stata disegnata così per rimanere identica, sempiterna, immortale. E la cosa più bella, più incredibile, è che per renderla più vera e più credibile, a differenza di quanto fatto con Rihanna, Cara l’hanno sbagliata.

23Cara-Delevingne

Rihanna non ha i ciglioni crespi e da motozappare. Ed ogni tanto si dimentica anche di farsi i baffetti. Ebbene sì. Se lo può permettere. Le ragazzine non dovrebbero cerettarsi i baffetti, senò diventano ispidi. Non ha la lingua da serpentella maliziosa e biforcuta… Cara ha una splendida cotoletta milanese e proprio come una ragazzina, foto posate ne fa pochissime. O meglio, foto che sembrino posate. In posa ci sta sempre Cara Delevingne però le pose che tira fuori sembrano sempre le smorfiette delle sedicenni. Ok, esiste un prodotto fantasmagorico realizzato con le foto della Delavigne da John Hardy… ma quello è la fantastica eccezione che conferma la regola. E poi in quel set, in mezzo a quella sabbia nera balinense e quei vestiti tutti agnati, cosa c’avesse addosso prima mica si capisce.

cara-delevingne-01.jpg

Cara Delavigne non può crescere, non può invecchiare. Cara Delavigne morirà quando strapperanno il disegno originale con dietro le istruzioni di lavaggio, stoccaggio, utilizzo. Prima ed unica regola: Cara non può crescere mai o dovremo farle baffetti e sopracciglia, dovremo cambiarle il guardaroba, dovremo pagare un arrotino per affilarle il viso ed un fisico per ritirarle su quelle tette che abbiamo disegnato per fortuna più vere e più grandi delle altre. Cara è perfetta così: Handle with care.

cara-delevingne-1.jpg

Con Cara Delavigne purtroppo non posso uscire. Ho scoperto che mi riconoscerebbero in troppi. Allora ho già deciso che io e proprio io, novello Vallanzasca, con proverbiale cortesia correrò a rubare il disegno di prova di lei, quello vero. Il primo. Lo ruberò e lo terrò a casa, chiuso in un cassetto, solo per me. Come il Grido di Munch chiuso a chiave nell’armadio della stanza della nonna. Come gli anelli ritornati. Come “Domenica Italiana” ultima traccia dell’ultimo cd nel tuo lettore. E non per vergogna o per necessità… ma solo perchè mi ama così tanto che nessuno ci crede. E perchè tutti gli altri pensino a male… ma con Cara non puoi farci nulla… è una bambina.. non crescerà mai. Innocente, per sempre! Ma nessuno di voi crede nemmeno a questo! E se non credi non meriti. Nemmeno mia madre, che dice che ho le amiche immaginarie. No, questo Natale vado io a casa di Cara a giocare a Sospiro. La tombola Cara con te non la fa, mammina cara. Tu in Cara non credi. Nemmeno quando mi scrive dal suo profilo TI AMO sulla bacheca di FB!

hqdefault.jpg

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

Radio Quindinononvatuttobene – FRNCPL1

Eh lo so, sembra non finire mai.. ma era un cd mp3…
Tranquilli non l’ho riempito tutto!

0NM4ABSV1U_Eminem_-_Love_The_Way_You_Lie_ft._Rihanna_019

“Guarda che bella Rihanna!”… donne nn lamentatevi: se fate vedere al vostro uomo una cosa bella come Rihanna.. poi loro in privato approfondiscono, contattano, fanno innamorare e poi i cocci sono vostri!

“Guarda che bello l’effetto di lei che prende fuoco!” – No quell’effetto è una cafonata unica… ma presto sarà chiaro perchè era normale che quell’effetto piacesse.

large.jpg

Il video è bello. Eminem e ihanna insieme stanno bene (io starei meglio e Rihanna lo dice sempre!). Love the way you lie…
… e nel video recita pure Charlie di Lost, che anche qui è tossico da paura, altro che mezzofrocio e mezzuomo in Tolkiein!

love-the-way-you-lie-rihanna-31725831-1920-1200.jpg

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , ,

Biondoddio con quella che ci farei! Che poi è come dire, più o meno, le cinque donne della mia vita… tenendo ovviamente a debita distanza la mamma, la nonna e la zia! E pure il mio cane, che è femmina! (2/5 così spacchettato le idee si esauriscono meno velocemente…)

Rihanna è una cosa indescrivibile.

Featured image

Rihanna non esiste, però! L’hanno creata in laboratorio. Ogni tanto la scongelano. Con il photoshop le cambiano i capelli. Con il photoshop le cambiano i vestiti. E non serve photoshop per tenerla sempre giovane, che tanto il file non invecchia. Rihanna è l’avatar di cui il tuo second life si innamora. E tu che sei cretino e non ti accorgi della enorme differenza tra off-line ed on-line finisci per crederci davvero che esiste Rihanna.

Featured image

Rihanna la usano per fare i video di canzoni che sono pop e banali… ma lei le canta, ci mette su la voce, le tocca… e quelle per magia diventano belle (pure io diventerei bello… se non diventi bello quando ti tocca Rihanna e sei maschio sei gay… se non diventi bella quando ti tocca Rihanna non sei lesbica). Le canzoni che canta Rihanna che tocca Rihanna che ci mette su la voce Rihanna diventano tutte belle.
Non perchè poi lo siano davvero… ma perchè quando le senti ti ricordi il suo viso, i suoi sguardi, le sue anche che si muovono e ondeggiano… ed anche la merda banale trita e ritrita di un pezzo in radio uguale ad altri centomila mentre ti rompi il cazzo in macchina, ti rompi il cazzo in ufficio, ti rompi il cazzo alla tele e passi sui canali musicali della paytv e uno su dieci ci vedi Rihanna, ti rompi il cazzo di fumare dopo che hai scopato, ti rompi il cazzo di piangere, ti rompi il cazzo di ridere, ti rompi il cazzo di respirare e di vivere, anche il pezzo in radio uguale ad altri centomila ti sembra bello.

Featured image

E’ la magia di Rihanna. L’hanno creata per questo. E tanto basta.
Non si sono accorti che andrebbe scritto sotto ogni video, ogni intervista, ogni sua apparizione. Come per le finte bottiglie di birra Duff, con dentro una cosa che non è nemmeno lontanamente birra. Dovrebbero scriverci su “gadget non potabile”. Oppure anche in piccolo come sotto tutti i contratti belli che non ti dicono dove e quando arriverà una certa inculata (non certa indefinito, certa sicura!): “attenzione: Rihanna è una idea, non esiste!”.

Rihanna non esiste. Forse è per questo che mi ci sono perdutamente innamorato.
E visto che Rihanna non esiste mi sono permesso di farle dire sulla mia pagina facebook che ero dimagrito davvero questa estate e che quindi ero diventato ai suoi occhi molto molto più desiderabile. E poi le avevo fatto una scenata di gelosia terribile per le cose scritte a Kevin Prince Boateng. Arrivando a chiedere in giro per davvero cosa aveva lui che io non avevo. Mi sa una serie di cose!
(E sono fortunato che la gente ancora mi saluti… e ve lo dico e lo metto tra parentesi a parte in un rigo solo perchè fa più figo…)
E poi m’ero incazzato perchè dopo Boateng ci aveva provato con un altro giocatore… e poi con un altro ancora.
Sembrava il film “Rihanna va ai mondiali”… come quello di Cicciolina e Moana Pozzi. Ma senza vedere le zozzerie… solo immaginandole!
Ho scoperto dopo attenta osservazione che tutti i giocatori che Rihanna nominava c’avevano i tatuaggi sulle braccia.
E’ colpa di chi ha inventato Rihanna e le ha fatto dire certe cose se io ora sono dipendente da inchiostro dei tatuaggi.
E’ molto più colpa sua che non di Marylin Manson per i tipi che entrano a scuola ammazzando i bidelli!

Featured image
Gli inventori di Rihanna hanno capito che se tutti sono convinti che Rihanna esiste, le cose che fanno dire a questa che non esiste generano interesse morboso, successo, attenzione e tutte ste cose diventano poi i soldi che si accumulano su un conto intestato a Rihanna ma che in realtà gira tutti i soldi ad un conto intestato alla voce “Inventori di Rihanna”. E l’unica che non lo ha capito è la fidanzata di Boateng che cerca ancora Rihanna per dirgliene quattro dal vivo!
Poi mi ero messo la sua canzone con Shakira come sveglia. Ma l’ho tolta subito perchè non funzionava affatto… perchè se non vedi il video non pensi che il mondo sia un posto migliore… e quando ti stai svegliando difficilmente hai voglia di ricordare com’è un video. E poi lì canta troppo Shakira… che a me non piace e che esiste davvero e che forse m’è piaciuta solo qualche anno fa quando aveva un look acqua e sapone… Perchè Rihanna (e pure Tory Lane, va bene, ma quello sarà un altro post) è l’unica donna “non acqua e sapone” con cui ci farei delle cose…

Rihanna per uscirci devi affittare una macchina di quelle che costano un sacco.
Rihanna per uscirci devi rifarti il guardaroba con robe che costano un sacco.
Però con Rihanna ci uscirei, se esistesse davvero. Anche se mi costerebbe un sacco… anzi due, uno per la macchina uno per il guardaroba!
E farei di tutto per riuscirci – ad uscirci assieme.
Solo che so che sarebbe una serata devastante:

– almeno una rissa al minuto con tutti quelli che la guardano… perchè io non sono il tipo che a fianco vuole la tipa per farla guardare e farsi invidiare o farla desiderare. Quella è la porta di una certa perversione che si chiama “cuckold” di quelli che la moglie poi, tanto sono contenti di farsi invidiare e farla desiderare, che la moglie la danno ad altri… e loro lì che guardano! Mah!

– almeno fino alle sei in discoteca. Io che la discoteca la odio. Io che mi ci addormento. E poi lei chi la controlla? E poi che fai, dici che ci sei uscito con una se fino alle sei hai dormito? Mi sa di no… mi sa che non funziona!

– almeno dieci casini per presentarla ai tuoi che immediatamente ti guardano preoccupati e ti chiedono se devono sapere qualcosa visto e considerato che (se ci sei uscito veramente e non è tutta una illusione… ma mi sa che in quel caso hai avuto la botta di culo di conoscere una che le somiglia un sacchissimo) “che ci fa una così con uno come te?” – e l’autostima ringrazia…

– almeno venti casini se non di più per presentarla ai tuoi che immediatamente ti guardano più che preoccupati e ti chiedono se devono sapere qualcosa visto e considerato che (se com’è molto più probabile la follia ha preso il sopravvento e sei convinto di essere uscito con Rihanna e di poterla presentare ai tuoi genitori perchè l’hai invitata a pranzo con tutta la famiglia per farti figo ma in realtà accanto a te c’è un nulla più assoluto di quello assoluto) “hai ricominciato con le amiche immaginarie? Ne eravamo usciti qualche giorno fa che una l’avevi anche conosciuta! Ed esisteva per fortuna! E adesso questa Rihanna che non esiste?!”.

Featured image

Io di Rihanna sono perdutamente innamorato. Con la stessa pervicace costanza e convinzione di un “dailandog” qualunque (ricit. solita!). Proprio perchè so che è un amore impossibile. Perchè Rihanna non esiste.Perchè se esistesse, lo so, mi amerebbe già… soprattutto ora che ho un braccio tutto tatuato e uno che sto per tatuare!

Ma MTv che esiste e non dice tutta la verità su alcune cantanti… MTv la odio. MTv è il male!

Ah, sì, prima che me lo chiediate… solitamente non scrivo così… oggi mi andava di farlo!
Mi ci sto riallenando a scrivere in modi sempre diversi… senò che rottura di cazzo è la scrittura?
Diventa ‘na cosa banale come parlare di Rihanna che lo sanno tutti che fa sangue a chiunque, peraltro in modo banale.
E, no, non mi va!

Ah sì, prima che mi chiediate anche questo… non sono innamorato solo delle cantanti!

Ah sì, prima che mi chiediate pure quest’altra cosa… un sacco di gente pensa che io sia una persona stramba e sensibile.
Solo qualcuno ha capito davvero che sono un gran paraculo!

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , ,