Archivi tag: unico

Biondoddio con quella che ci farei – 2.3

Il momento di lei doveva arrivare. Esplose in una casella di posta sgangherata per chiedere se fosse vero che mi chiamavo Gianni. Esplose chiedendomi se quel che cantavo era vero. Le dissi di sì, mentendo, perchè curiosavo nella sua vita chiedendomi chi fosse, da dove venisse. Ci affezionammo, ci innamorammo di quel che dicevamo e scrivevamo. Ci promettemmo che mai ci saremmo visti. Ci bussammo sulla spalla in un aeroporto. Poi nulla fu più come prima, come l’Undicisettembre. O come Mio Fratello è figlio Unico… e non si sa ancora chi tra mio fratello ed io debba morire perchè l’altro, sopravvissuto, possa dire Unico del morto. Ci bussammo sulla spalla e ci amammo disperati giurandoci addio e rivedendoci altre dieci volte, riscrivendoci ogni minuto, richiamandoci ogni buonanotte. Ci dimenticammo di noi, quando capimmo che era tutto un gran bel film!

Ed in quel film, lei è la protagonista. La chiameremo come? Boh, non lo so, forse Cristiana. Cristiana che fa rima con Diana e coi Fiori, come Diane Fleri, che è lei, l’attrice di quel film e di quel momento. E’ l’attrice sghemba che muove sul palcoscenico una bellezza bruttina eppure inspiegabile. E’, semplicemente. E’ la storia a cui nessuno crede anche se la racconti mille volte… “Tu con una agente segreta?”… tipo così. Però c’era e c’è stata così forte che niente è stato più come prima. Diane Fleri, Cristiana, Cristina… non la conosce nessuno dove vivi, la leggono e la vedono solo nei tuoi disegni raccontati, nei tuoi discorsi girati a macchina da presa, nelle tavole che apparecchi per gente che non c’è e non ci sarà… sui divani a guardare la TV. E in un pomeriggio ti chiede con la faccina imbronciata: “Ti stai annoiando con me, vero?” e tu vuoi solo dirla che stai bene più di ogni altro momento del mondo. Ma lei non esiste per nessuno… a volte dubiti che esista, che ci sia mai stata… ma è passata, i quell’unico film. E tu hai pensato che non avresti mai più desiderato per un attimo o del tempo o tutta la vita, nessuno, così forte.

 

 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , ,

Cioè che se poi ci ripenso bene…

diane-fleri-6

Pure questa attrice (Diane Fleri) è una Biondoddio… ed è una Biondoddio perchè io so che somiglia ad un pezzo importante della mia vita. E il cazzo è che questo film insieme non è stato ancora possibile vederlo… e a me piace tanto. Perchè tipo dentro ci sta tutta la contraddizione dell’evoluzione di uno che deve fare il cattivo per forza, insieme ad uno che deve fare il buono per forza… quando sono piccoli… e sono fratelli… e poi tempo dopo finisce che il cattivo per forza diventa buono per scelta ed il buono per forza diventa cattivo per scelta… (un po’ coglione più che per scelta perchè quella stagione l’hanno fatta ragazzi bravi ed intelligento che ad un certo punto hanno dato d’aceto)… ed è quello che stiamo passando all’incontrario io e mio fratello che ci staimo scambiando i ruoli ed il disilluso un po’ fascista sono ormai io… anche se lui fascista non lo è stato mai… e finisce che tra un poco lo vediamo condurre una colonna di blindati russi… di quelli ancora legati alle memorabilia del settantennio che fu…

E quindi sto film mi piace tanto per quelle cose… e mi piace tanto perchè c’è lei che mi ricorda tanto ma proprio tanto un pezzo della vuta mia, mi ricorda, mi ci fa pensare non mi ricorda che non è che è mai finito… e però sai qual’è il cazzo? Che io in quel film non sono e mai sarò Scamarcio. Perchè mi ritrovo molto più in Accio… che di mazzate ne prende dall’inizio alla fine ma è cattivo per scelta, cosa che non riesco ad essere, che non sono riuscito ad essere mai. E io in Accio mi ci ritrovo dalla testa ai piedi in quel film… e allora crepo d’invidia… perchè alla fine quella Biondoddio con quella che ci farei che sta in questo film a letto se la porta Scamarcio. Ed a quel pezzo della mia vita che mi ricorda anzi mi fa pensare a questa Biondoddio con quella che ci fafei Scamarcio piace. E pure tanto. E ne sono sempre stato geloso, io, di questa storia… ma proprio sempre e di più!

Diane-Fleri-home-323x270

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,